Note Legali e Privacy


Il materiale pubblicato sul sito www.bplazio.it, costituito da articoli di produzione interna, comunicati stampa, notizie sulla Banca nonchè riproduzioni fotografiche, è di proprietà della Banca Popolare del Lazio Soc. coop per Azioni. Pertanto, tutto quanto pubblicato sul sito non può essere riprodotto, modificato, copiato, trasferito o scaricato né tanto meno utilizzato in alcun modo senza il preventivo consenso della Banca Popolare del Lazio Soc. coop per Azioni.

Pur assicurando il massimo impegno al fine di garantire la correttezza e la completezza delle informazioni fornite nel sito Internet, non possiamo escludere - in assoluto - che il materiale pubblicato contenga inesattezze, errori, od omissioni. La Banca non assume, di conseguenza, alcuna responsabilità per danni di qualsiasi natura che possano eventualmente derivare dall'accesso al suddetto sito Internet e dall'utilizzo delle informazioni da esso fornite.

In particolare la Banca declina ogni responsabilità sulle conseguenze derivanti dall'uso che, autonomamente, il navigatore possa fare dei contenuti del sito in parola.

Le pagine del sito Internet forniscono - fra l'altro - quotazioni di titoli, dati di borsa, grafici e notizie finanziarie per fini esclusivamente informativi e senza alcuna specifica garanzia.

Tali informative finanziarie infatti, pur provenendo da fonti autorevoli ed attendibili, e benché riportate con la massima cura, potrebbero presentare imprecisioni, lacune, omissioni od errori di cui la Banca in nessun caso potrà essere chiamata a rispondere.

Anche se la Banca ha adottato idonee misure atte a scongiurare la presenza di eventuali virus informatici nei file inseriti on-line, si raccomanda l'attivazione di un programma antivirus prima della loro apertura ed utilizzo. La Banca declina ogni responsabilità per i danni che dovessero essere causati ai navigatori da virus informatici.

Utilizzando i collegamenti contenuti in questo sito web, l'utente potrebbe arrivare ad altri siti: la Banca non si assume alcuna responsabilità o obbligo di qualsiasi tipo per le informazioni, o qualsiasi altro aspetto ad essi inerenti.

La Banca si riserva di apportare, in qualsiasi momento, e senza preavviso, ogni modifica che ritenga opportuna ai documenti contenuti sul sito Internet.

Avvertenze legali

PERCHÈ QUESTO AVVISO
In queste pagine si riportano le modalità di gestione del sito www.bplazio.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

INFORMATIVA PRIVACY
Si tratta di un’informativa che è resa ai sensi dell' art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali, a coloro che interagiscono con i servizi web offerti dalla Banca Popolare del Lazio accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo www.bplazio.it corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale della banca.

L'informativa è resa solo per il presente sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.

L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

IL "TITOLARE" DEL TRATTAMENTO
A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il "Titolare" del loro trattamento è la Banca Popolare del Lazio, Soc. Coop. per Azioni, che ha sede in Velletri (Roma), Via Martiri delle Fosse Ardeatine n. 9, CAP 00049.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI
I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso il CSE - Centro Servizi Bancari, s. cons. a r.l., in San Lazzaro di Savena (BO), nominato Responsabile esterno ex art. 29 del d.lgs. 196/2003, e sono curati solo da personale tecnico dallo stesso incaricato del trattamento, ovvero da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione.

Nessun dato derivante dal servizio web viene diffuso.

I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di informazioni e/o di invio di materiale informativo (risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario (servizio di spedizione delle pubblicazioni e/o delle risposte della Banca).

TIPI DI DATI TRATTATI
Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Dati forniti volontariamente dall'utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

COOKIES
I cookie sono "brevi righe di testo" contenenti informazioni che possono essere salvate sul computer dell’utente quando il browser richiama il sito web. Grazie ai cookie il server invia informazioni che verranno rilette e aggiornate ogni volta che l'utente tornerà sul sito. In questo modo il sito web potrà adattarsi automaticamente all'utente, migliorandone l'esperienza di navigazione. Inoltre i cookie possono fornire al gestore del sito informazioni anonime sulla navigazione degli utenti, anche per ottenere dati statistici sull'uso del sito e migliorarne le prestazioni. Le informazioni raccolte tramite i cookie possono essere utilizzate anche per costruire un “profilo” delle preferenze manifestate dall’utente durante la navigazione, allo scopo di personalizzare i messaggi di promozione commerciale.
Sulla base delle modificazioni intervenute nella normativa in materia di protezione dei dati personali i cookie possono essere suddivisi in due categorie: quelli cosiddetti “tecnici”, per l’utilizzo dei quali non è richiesto il consenso dell’utente e quelli “di profilazione”, per i quali è invece necessario raccogliere il consenso dell’utente.
I cookie tecnici si suddividono in cookie di navigazione, di funzione e di tipo analytics.
Per informazioni su come modificare le impostazioni dei cookie dal proprio browser seleziona appresso quello che stai utilizzando: Chrome - Firefox - Internet Explorer - Opera - Safari.

QUALI COOKIE UTILIZZA IL SITO DELLA BANCA POPOLARE DEL LAZIO
Il sito web di Banca Popolare del Lazio non utilizza cookie di profilazione bensì solo quelli tecnici e di tipo analytics.

Cookies Tecnici: sono fondamentali per navigare all'interno del sito utilizzando tutte le sue funzionalità, come ad esempio l'accesso alle aree riservate (Area Clienti). Senza questi cookies non sarebbe possibile fornire i servizi richiesti. Questi cookies non raccolgono informazioni da utilizzare per fini commerciali.

COOKIE DI TERZE PARTI
Navigando nel sito di Banca Popolare del Lazio possono essere installati cookie da parte di altri siti, accessibili dal nostro ma gestiti da altri soggetti (terze parti).
In particolare Google Analytics usati esclusivamente per scopi statistici; i cookie in questione raccolgono informazioni in forma aggregata al fine di monitorare e analizzare gli accessi alle aree del sito. Il salvataggio sul terminale dell’utente dei Google Analytics può essere disabilitato (vedi come fare accedendo a https://tools.google.com/dlpage/gaoptout) poiché l’uso di essi ai fini della navigazione su questo sito è facoltativo.
Precisiamo che la Banca funge solo da intermediario tecnico tra il navigatore e questi siti.
Le terze parti sono infatti direttamente responsabili dell’utilizzo dei cookie installati tramite il nostro sito. Suggeriamo pertanto di consultare l’elenco di dette terze parti sotto riportato scegliendo la denominazione di quelle di interesse e attraverso i relativi link prendere conoscenza delle informative predisposte da questi soggetti e operare le proprie scelte relativamente ai cookie ad esse riconducibili.
E’ possibile avere un elenco di alcuni provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale andando al link https://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte dove è possibile ottenere maggiori informazioni su ognuno di essi e bloccare/attivare ogni singolo operatore.

Elenco dei cookie di terze parti presenti sul sito BP Lazio

DIRITTI DEGLI INTERESSATI (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003)
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione.

Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Le richieste vanno rivolte per iscritto al Titolare del trattamento indirizzando la corrispondenza a:

Banca Popolare del Lazio - Area Affari Legali e Societari
Via Martiri delle Fosse Ardeatine, 9, 00049 - Velletri (RM).

Privacy Policy

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO N.196 DEL 30 GIUGNO 2003
"Codice in materia di protezione dei dati personali"


Finalità e modalità del trattamento cui sono destinati i dati
La Banca Popolare del Lazio, Soc. Coop. per Azioni, informa che i dati personali in suo possesso, raccolti direttamente presso l'interessato, ovvero presso terzi, potranno essere trattati, anche da soggetti terzi, nominati responsabili ovvero in qualità di autonomi Titolari, per:

1) Finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con la clientela [es. acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione di un contratto, esecuzione di operazioni sulla base degli obblighi derivanti dal contratto concluso con la clientela, verifiche e valutazioni sulle risultanze e sull'andamento dei rapporti (quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: rapporti di deposito e di conto corrente, servizi di intermediazione finanziaria, servizi di banca virtuale, servizi di finanziamento), nonché sui rischi ad essi connessi, ecc.], ivi comprese le eventuali azioni volte al recupero dei crediti.
Il conferimento dei dati personali necessari a tali finalità non è obbligatorio, ma il rifiuto di fornirli può comportare - in relazione al rapporto tra il dato e il servizio richiesto - l'impossibilità della Banca a prestare il servizio stesso.

2) L'adempimento di obblighi previsti da leggi, regolamenti e dalla normativa comunitaria, ovvero da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge e da Organi di vigilanza e controllo; ad esempio: normativa antiriciclaggio, centrali dei rischi Banca d'Italia e private (SIC), centrale di allarme interbancaria, ecc..

Il conferimento dei dati personali necessari a tale finalità è obbligatorio ed il relativo trattamento non richiede il consenso degli interessati.

3) Finalità funzionali all'attività della Banca (eseguite direttamente o attraverso l'opera di società specializzate), quali:
a) la rilevazione del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi resi e sull'attività svolta dalla Banca, eseguita mediante interviste personali o telefoniche, questionari, ecc.
b) la promozione e la vendita di prodotti e servizi della Banca o di società terze, effettuate attraverso lettere, telefono, materiale pubblicitario, sistemi automatizzati di comunicazione, ecc.
c) l'elaborazione di studi e ricerche di mercato, effettuate mediante interviste personali o telefoniche, questionari, ecc.
d) lo svolgimento di attività di pubbliche relazioni.
Il conferimento dei dati necessari a tali finalità non è obbligatorio ed il loro trattamento richiede il consenso dell'interessato.

Il trattamento dei dati avviene con e/o senza l'ausilio di strumenti elettronici, con logiche mirate al raggiungimento degli scopi propri del trattamento e con modalità strettamente correlate alle finalità sopra indicate e, comunque, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza.

Dati sensibili
La Banca tratta dati sensibili dei propri clienti solo per dar seguito a specifici servizi ed operazioni richieste dagli stessi (esempio: il pagamento di quote associative ad un'organizzazione politica o sindacale, l'accreditamento di alcune pensioni o di speciali rimborsi assicurativi). In questi casi, la Banca potrà dare corso a tali operazioni solo con il consenso scritto del soggetto interessato richiedente e in conformità alle autorizzazioni del Garante.

Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati
A) La Banca può comunicare i dati personali in suo possesso a quei soggetti cui tale comunicazione debba essere effettuata in adempimento di un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria. In particolare, essa deve comunicare alla Centrale dei Rischi gestita dalla Banca d'Italia alcuni dati personali di affidati, richiedenti fidi ovvero garanti per esposizioni creditizie il cui importo sia superiore al limite minimo di censimento previsto.
Il gestore della suddetta Centrale dei Rischi tratterà i dati al solo fine di rilevazione del rischio creditizio e li comunicherà in forma aggregata agli intermediari che abbiano effettuato segnalazioni della specie, i quali li tratteranno per la medesima finalità.
B) La Banca può, altresì, comunicare dati relativi ai propri clienti a società di gestione di Sistemi di Informazioni Creditizie (SIC), enti o consorzi esterni che svolgano per suo conto trattamenti per le finalità di cui in precedenza.
C) Possono, inoltre, venire a conoscenza dei dati, in qualità di responsabili del trattamento, le persone fisiche e giuridiche di cui all'elenco richiamato al successivo punto “Titolare e Responsabili”, e, in qualità di incaricati relativamente ai dati necessari allo svolgimento delle mansioni assegnate, le persone fisiche appartenenti alle seguenti categorie: lavoratori dipendenti della Banca o presso di essa distaccati; lavoratori interinali; stagisti; promotori finanziari; consulenti; dipendenti delle società esterne nominate responsabili.
D) Infine, per il perseguimento delle sopraindicate finalità, i dati personali possono essere comunicati e/o trattati da soggetti di fiducia della Banca che svolgono per suo conto compiti di natura operativa, tecnica e/o organizzativa.
Trattasi di soggetti che operano prevalentemente in Italia in qualità di Responsabili di trattamento o di autonomi Titolari e svolgono, a titolo esemplificativo e non esaustivo: servizi di pagamento, esattorie e tesorerie, intermediazione bancaria e finanziaria, lavorazioni relative a pagamenti, effetti, assegni e altri titoli; trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni alla clientela; archiviazione della documentazione; revisione contabile e certificazioni di bilancio, ecc.. L'elenco aggiornato è riportato in calce alla presente informativa (Elenco dei soggetti o categorie di soggetti cui possono essere comunicati i dati personali), è disponibile presso tutte le dipendenze e può essere richiesto per iscritto all'Area Affari Legali e Societari presso la Sede centrale della Banca.

Diritti dell'interessato
La legge attribuisce all'interessato specifici diritti, tra i quali quello di conoscere quali sono i suoi dati in possesso della Banca e come vengono utilizzati, di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l'aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati e di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.
L'interessato, infine, può in qualsiasi momento opporsi ai trattamenti finalizzati all'invio di materiale commerciale e pubblicitario, alla vendita diretta o a ricerche di mercato.
Per l'esercizio dei diritti di cui sopra l'interessato può rivolgersi per iscritto all' Area Affari Legali e Societari della Banca Popolare del Lazio, Via Martiri delle Fosse Ardeatine, 9 – 00049 Velletri (RM). Titolare e Responsabili Titolare del trattamento è la sottoscritta Banca Popolare del Lazio Soc. Coop. per Azioni, mentre l'elenco aggiornato dei Responsabili esterni alla Banca è riportato in calce alla presente informativa (Elenco responsabili esterni per il trattamento dei dati personali), è disponibile presso tutte le dipendenze e può essere richiesto per iscritto all'Area Affari Legali e Societari presso la Sede centrale della Banca. BANCA POPOLARE DEL LAZIO Soc. Coop. per Azioni
Via Martiri delle Fosse Ardeatine, 9
00049 - VELLETRI (RM)


Elenco dei soggetti Elenco responsabili esterni

Firma Elettronica Avanzata: La Firma Grafometrica
La Banca Popolare del Lazio utilizza presso le proprie filiali il servizio di firma elettronica avanzata delle contabili di sportello, che consente, utilizzando un Tablet, di sostituire il formato cartaceo delle contabili relative alle operazioni eseguite in filiale, con documenti elettronici.
Il Servizio è gratuito e ad adesione facoltativa.
È revocabile in Filiale in qualunque momento e permette al cliente di apporre la propria firma su tablet al posto della tradizionale firma autografa su documento cartaceo.
La copia del documento firmato su tablet viene resa disponibile tramite il servizio di internet banking BPLazio web oppure via email.
Il cliente può comunque sempre richiedere in filiale una copia cartacea dei documenti sottoscritti e/o della dichiarazione di accettazione delle condizioni del servizio.

Per ulteriori informazioni è possibile scaricare il seguente documento informativo:

Pagina web per FEA