MiFID 2

La Direttiva 2014/65/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 Maggio 2014 (MiFID – “Markets in Financial Instruments Directive”) costituisce un passo importante verso la costruzione di un mercato finanziario integrato efficace e competitivo all’interno dell’Unione Europea (UE). La normativa ha uniformato a livello europeo, dal 1° Novenbre 2007, le regole che disciplinano i servizi di investimento prestati dagli intermediari ai clienti, i mercati regolamentati e le diverse sedi di negoziazione degli strumenti finanziari. Si tratta di un complesso articolato di norme che introduce profondi mutamenti nell’operatività dei mercati finanziari, degli intermediari, degli operatori, delle reti distributive e degli investitori, con l’obiettivo di:

    -proteggere gli investitori, con particolare attenzione alla tutela del piccolo risparmiatore;
    -creare un mercato unico europeo dei servizi finanziari;
    -rafforzare l’integrità, l’efficienza e la trasparenza dei mercati;
    -stimolare la concorrenza: permettendo gli scambi di strumenti finanziari su più mercati;
Contattaci