1904

L’iniziativa ebbe origine nell’ambito del Ricreatorio cattolico “Silvio Pellico” di Velletri.
In quell’epoca, tale Ricreatorio era un luogo
d’incontro tra illuminati personaggi dell’ambiente cattolico veliterno i quali, dibattendo i
temi sociali del momento, sentirono l’esigenza di dare vita ad una struttura fianziaria
che provvedesse a dare specifia protezione alle classi meno abbienti. Si denominò
Cassa Agricola Operaia”. La neo-costituita ebbe un rapido sviluppo e benefiiò anche
del sostegno di lire 1.000 da parte del Santo
Padre. Il gesto munifio del Papa indusse gli
Amministratori della Cassa a denominarla
“Pio X” in segno di riconoscenza.

storia1

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *